NEWS

News, approfondimenti, interviste e recensioni dedicate a cultura digitale, social media, storytelling, comunicazione e professioni digitali.

social-media -persone

Un curriculum professionale online: LinkedIn e presentazioni

Sei un professionista o un agente commerciale e hai bisogno di convincere qualcuno che non conosci personalmente a contattarti per un colloquio di lavoro o per un preventivo?

Perché dovrebbe scegliere di ascoltarti?

In che modo puoi comunicare i tuoi valori e la tua specificità (o quella del tuo prodotto) senza rimanere invischiato nell’abbondanza di profili simili al tuo?

Narrarti online è fondamentale per rendere comprensibile alle persone chi sei, quali sono i tuoi obiettivi ma soprattutto, qual è il modo in cui desideri raggiungerli ma è un percorso che si costruisce nel tempo e per il quale serve pazienza.

Intanto presentati e cerca di farlo in modo efficace, strategico e personale. Continua a leggere

albero social media

Twitter Analytics: focalizza i tuoi obiettivi e analizza i risultati

Dall’estate 2014 Twitter ha reso disponibile un pannello di controllo dedicato ai suoi analytics: collegandoti con il tuo profilo a https://analytics.twitter.com/ potrai scoprire molte cose riguardo il gradimento dei tuoi tweet.

Ti racconto in breve le funzionalità disponibili e ti dico poi perché possono davvero esserti utili per la tua comunicazione aziendale. 

Continua a leggere

CCome-una-delle-vignette-ispirazionali

Content Marketing: che passione!

foto 9

Ne è valsa la pena. Ne è valsa la pena alzarsi alle 4.30 per prendere un treno all’alba e partecipare a #CCome15, il Convegno nazionale su Copywriting, Content Marketing e Creatività del 31 gennaio 2015 organizzato da Penna Montata.Ne è valsa la pena per un sacco di motivi: 12 interventi tutti di altissimo valore e contenuti ispiranti e efficaci; un’occasione per rivedere persone e fare networking; un laboratorio dove mettere in gioco la propria passione.

E passione è stata la parola che – più di tutte – mi ha ridondato nella testa. Peccato non inizi per C ;-)

Alla fine del convegno, mentre viaggiavamo in treno con Stefano di Studio Lost, ho costruito una mia mappa di sintesi delle tante sollecitazioni, con focus sugli aspetti fondamentali per un buon lavoro di content marketing e copywriting.

Continua a leggere

Teletopi-storytelling

Narrazione e marketing: oggi lo chiamiamo storytelling

Venerdì 23 gennaio 2015 ho partecipato a una giornata di studi dedicata a storytelling e video dell’Università di Bologna, in occasione dell’annuale premio Teletopi, nato da un’idea di Giampaolo Colletti. 

Inutile dire che è stata una giornata ricchissima e molto utile dal punto di vista formativo: ribadisco l’importanza, per un professionista della comunicazione, di uscire da sé per guardare cosa accade nel mondo che lo circonda.

Alla giornata hanno partecipato soprattutto studenti ma anche tanti professionisti interessati al tema e (spero) qualche azienda che ha voglia di riflettere sull’importanza di narrare la propria storia in ottica di marketing.

Continua a leggere

running

Perché correre fa bene a un libero professionista?

Da poco meno di un anno ho iniziato a correre.

L’ho fatto mentre stavo perdendo peso per ritrovare il mio equilibrio, l’ho fatto perché con un corpo in cambiamento avevo bisogno di inserire nel mio nuovo stile di vita un momento tutto per me di sport. Non avevo mai corso in vita mia e dunque ho dovuto imparare, da zero, a farlo in maniera efficace e adeguata al mio corpo e alle mie potenzialità. La corsa si è rivelata un’ottima scuola di vita e ho imparato moltissime cose, anche come professionista. Continua a leggere

coaching_digital

Tra coaching aziendale e narrazione digitale: il primo corso a Bologna il 21 febbraio

L’idea è nata nel coworking dove entrambe lavoriamo, dopo una serie di chiacchierate davanti alla macchinetta del caffè.

Vision e Storytelling sono elementi centrali sia durante un percorso di Training e Coaching per professionisti e Organizzazioni aziendali che per gestire in maniera efficace la propria comunicazione digitale e narrarsi online in un’ottica di marketing.  Continua a leggere

impariamo

SEO e content marketing: 2 corsi a cui andrò e 2 libri che ho letto

Gennaio, tempo di buoni propositi per tutti: si ha voglia di ricominciare e di farlo bene e io ho deciso di investire in auto formazione. Perché chi fa il mio lavoro, ma in generale è un professionista, ha decisamente bisogno di rimanere aggiornato su quel che accade nel proprio settore e di continuare a imparare.

Perché se – come me – ti occupi anche di consulenza e formazione, l’unico modo per farlo bene è stare da entrambe le parti della cattedra.

In questo periodo ho deciso di concentrarmi specialmente sul SEO e sui contenuti e se dei secondi ne so un po’ di più, sul primo ho tantissimo da imparare. Continua a leggere

social_strategy

PMI: primi passi per impostare la propria comunicazione su web e social media

biological-181237_640

L’Italia è fatta prevalentemente di Piccole e Medie Imprese che non sempre dispongono di Uffici Comunicazione e Marketing dedicati o dentro ai quali esistano persone che si possano occupare solo della comunicazione online e del posizionamento del Brand sui social media.

Ecco i primi passi necessari a impostare un percorso di comunicazione online per le aziende.

[Credits foto]

Continua a leggere

fb_annonuovo_personalizza

Un anno meraviglioso: le narrazioni personali su Facebook

Nel 2013 fu la volta di un video:

Il vostro anno in rassegna è una raccolta dei vostri momenti più importanti su Facebook, inclusi gli eventi belli della vostra vita, messaggi popolari che hai condiviso e post in cui i tuoi amici ti hanno taggato”. 

Nel 2014 la carrellata è più statica ma l’effetto “sintesi” ricercato è lo stesso: Facebook in questi giorni sta mettendo a disposizione di tutti i suoi utenti la possibilità di vedere, modificare e condividere immagini che raccontino il proprio percorso dell’ultimo anno.  Basta collegarsi all’indirizzo https://www.facebook.com/yearinreview per vedere cosa ha scelto per te Facebook e – se ti convince – condividerlo sulla tua bacheca.

Ma qualcosa di sostanziale – stile a parte – è cambiato dall’anno passato.  Continua a leggere