A.A.A. CERCASI RACCONTI PER ANTOLOGIA GIRALDI

Se ti piace, condividi!
  • 38
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    38
    Shares

Quella del racconto è la forma narrativa che preferisco come lettrice e che sto sperimentando come scrittrice: mi appassiona, mette alla prova e lascia spazio al non detto (che è poi quel che sempre vogliamo dire!). In Italia il racconto non ha il successo che riscuote altrove, eppure, anche grazie ai nuovi paradigmi della lettura veloce, sta trovando un suo pubblico.

Vuoi provare a pubblicare un racconto? Qui ti segnalo un bando che potrebbe fare al caso tuo. 

Scrivere un racconto sembra solo più facile che scrivere un romanzo ma in realtà la misura breve è una sfida con noi stessi.  Perché un racconto deve aprire a un universo senza dire tutto, perché per scrivere un racconto occorre SOTTRARRE e la sottrazione è – nella scrittura – la più difficile (e nobile) delle pratiche.

A volte:

Al racconto manca proprio il pezzo più importante della storia.

[Cognetti in A pesca nelle pozze più profonde]

In questo sta la sua armonia sublime.  

Ma un racconto è anche il laboratorio da cui nascono idee che poi possono essere esplorate nel futuro, personaggi ritornanti e dialoghi su cui fare nascere opere più complesse. Un racconto è anche forma agile, qualcosa che può essere letto autonomamente e senza che il tempo tra una lettura e l’altra sottragga senso alla trama complessiva del testo.

Se ti piace scrivere e sei disponibile ad accettare la sfida, ecco qua un bando che potrebbe fare al caso tuo! 

Partecipa al bando

Se ti piace scrivere racconti, se vuoi metterti alla prova, se ti interessa sperimentare la scrittura che ha un obiettivo, un fine e forse una pubblicazione, puoi partecipare al Bando Racconti che ha indetto la casa editrice con cui ho pubblicato 3 dei miei libri, Giraldi Editore di Bologna.  

È Rossella Bianco, l’editrice, a spiegare di cosa si tratta: 

Hai un racconto nel cassetto? Ami leggere e scrivere racconti brevi? Vuoi sperimentare nuove forme di scrittura? Giraldi cerca autori e autrici che vogliano partecipare a un’antologia di racconti brevi, a tema libero.  Racconti per pensare e costruire insieme nuovi immaginari, nuovi spazi, nuove parole, nuove idee, e per continuare a leggere e scrivere il mondo e il presente attraverso la letteratura. Inviaci il tuo racconto e partecipa alla selezione.

Il bando scade il 15 ottobre 2018, è aperto a tutti e GRATUITO: partecipa tenendo presente le linee editoriali richieste! 

In bocca al lupo: spero di trovarti presto in libreria! 

Prossimamente scriverò un post con alcune delle migliori raccolte di racconti che ho letto, nel frattempo se vuoi “allenarti” alla scrittura breve, parti da: 

 

COMMENTA CON FACEBOOK
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *